• Agosto

    26

    2021
Quale pavimento scegliere per il tuo bagno? Ecco alcuni consigli pratici

Quale pavimento scegliere per il tuo bagno? Ecco alcuni consigli pratici

Il bagno, per quanto possa sembrare semplice da arredare, presenta alcune caratteristiche che fanno sì che necessiti di pavimenti particolari, in grado di conferire armonia all’ambiente. I colori più gettonati per un bagno sono quelli freddi, ma non è una regola. Quali sono i pavimenti che rendono un bagno più armonioso con il resto dell’ambiente?

Il pavimento più gettonato è sicuramente quello in marmo. Questa tipologia di pavimento oltre ai ‘’pro’’, come l’ampia gamma di colori e disegni, presenta alcuni ‘’contro’’ come, ad esempio, la sua inclinazione alle infiltrazioni d’acqua e la facilità con cui si usura. Un altro tipo di pavimento può essere quello in vinile, molto economico, resistente e che richiede poca manutenzione ma con la difficoltà oggettiva che si riscontrerebbe nel ripararlo in caso di danni oltre che la scarsa biodegradabilità. Riguardo il tema dell’ecosostenibilità, i pavimenti in bambù ed in sughero sono preferibili agli altri poiché particolari, alternativi ed unici ma di difficile installazione e poco economici.

Tornando ai classici pavimenti da bagno vi è la ceramica, più economica del marmo e facile da mantenere; unico contro di questa tipologia di pavimento è l’inapplicabilità in ambienti umidi e la tendenza ad assorbire acqua. Anche la porcellana può essere adatta ad un bagno, in quanto richiede poca manutenzione ed è molto resistente, fatta eccezione per la scarsa economicità e la difficoltà nell’installazione.

 

Noi di Colombo Linoleum siamo a disposizione per rispondere a qualsiasi richiesta in merito alla fornitura, alla posa e alla manutenzione di pavimentazioni e rivestimenti, offrendo una vasta scelta di prodotti e materiali.

© 2021 COLOMBO LINOLEUM - P. IVA 05321390964 | Privacy Policy - Cookie Policy - Preferenze Cookies | Sviluppato da Strategie Digitali Innovea
Scrivici su Whatsapp!